SICILIA: UDC, LOMBARDO HA TRADITO IL PATTO CON GLI ELETTORI

SICILIA: UDC, LOMBARDO HA TRADITO IL PATTO CON GLI ELETTORI

Palermo, 17 giu – ”L’Udc non sta con il cappello in mano dietro la porta di Lombardo per elemosinare un ingresso in Giunta”. Lo afferma una nota dei centristi al termine del vertice, tenutosi oggi pomeriggio a Palermo a palazzo dei Normanni, sul Lombardo-bis.

”Il presidente della Regione – ricorda l’Udc – e’ stato eletto su indicazione di una coalizione di partiti. Gli elettori siciliani hanno scelto in un’unica scheda elettorale un partito e il presidente collegato. La vigente legge elettorale e’ una diramazione diretta dello Statuto, che e’ norma costituzionale.

La modifica dell’assetto della maggioranza uscita dalle urne rappresenta una palese violazione delle regole democratiche, e forse anche dello Statuto. L’Unione di Centro tiene al rispetto del patto con gli elettori stipulato nel 2008 ed ha un solo obiettivo: ripristinare le ragioni della maggioranza votata dagli elettori”.

Il gruppo parlamentare Udc sottolinea che ”se Lombardo insiste nel volere proseguire da solo, dovra’ assumersi ogni responsabilita’ politica e morale. A quel punto l’Udc voltera’ pagina e manterra’ gli impegni accesi con i Siciliani e si impegnera’ in una quotidiana e forte attivita’ legislativa e di Aula per dare le risposte piu’ opportune e veloci per affrontare i problemi della regione. Saranno dunque i siciliani a valutare, fino a quando andra’ avanti l’attuale legislatura, se saranno l’Udc con il Pdl con la loro attivita’ parlamentare e legislativa a dare risposte ai siciliani ovvero il governo Lombardo con la sola e mera attivita’ politica e amministrativa”.

”Il nostro partito – conclude la nota dell’Udc – esprime forte preoccupazione perche’ la paralisi di queste settimane rischia di ridurre la Sicilia allo stremo. L’Isola ha bisogno di risposte urgenti in settori strategici come l’agricoltura, l’industria, l’artigianato, il turismo, il precariato, il comparto forestale e la formazione professionale”. Il documento e’ stato sottoscritto dal capogruppo Rudy Maira e dai deputati Toto Cordaro, Antonello Antinoro, Pippo Gianni, Giovanni Ardizzone, Riccardo Savona, Antonino Dina, Toto’ Cascio, Orazio Ragusa, Fausto Fagone, Marco Forzese e Giuseppe Lo Giudice.

SICILIA: UDC, LOMBARDO HA TRADITO IL PATTO CON GLI ELETTORIultima modifica: 2009-06-18T13:13:19+02:00da lucianomarino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento