ALL’ORDINE DEL GIORNO

 

SENZA%20BORDO%20LOGO.jpg

 gruppo consiliare

“NUOVO PATTO PER LERCARA”

 

 LUCIANO MARINO

VICE CAPOGRUPPO COSILIARE

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DI LERCARA FRIDDI

GIUSEPPE RAIA

LERCARA FRIDDI, 5 NOVEMBRE

  Oggetto: mozione d’indirizzo politico sulla necessità di mantenere e ripristinare nei sistemi elettorali il voto di preferenza  Io sottoscritto Luciano Marino in qualità di consigliere del Comune di Lercara Friddi (PA)

PREMESSO: 

Che l’art. 1 comma 2 della costituzione italiana recita che “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della costituzione”;

che la democrazia rappresentativa è fondata sullo stretto e necessario rapporto fra eletto ed elettore ;

ATTESO:

che già in occasione delle elezioni politiche i cittadini sono privati dalla possibilità di scegliere i loro parlamentari e tale scelta è affidata esclusivamente ai leader di partito che hanno il  potere di compilare le liste e determinano anche l’elezione dei parlamentari ;

che nell’ambito di una riflessione sul ruolo dei partiti e la loro forma democratica, l’esclusione del voto  di preferenza rischia di alimentare una deriva leaderistica estranea alla tradizione popolare ;

che è all’ordine del giorno dei lavori parlamentari una proposta di revisione della legge elettorale per le elezioni europee che escluderebbe la possibilità per i cittadini di scegliere i propri eletti, eliminando del tutto le preferenze ;

  TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO: IL CONSIGLIO COMUNALE DI LERCARA FRIDDI

chiede il mantenimento della possibilità per i cittadini alle elezioni europee di scegliere i parlamentari e chiedendo altresì di introdurre la preferenza nell’attuale legge elettorale per il Parlamento italiano e dà mandato al Presidente dell’Assemblea consiliare di inviare ai Presidenti della Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica delle commissioni parlamentari competenti, la deliberazione in oggetto.

 Il consigliere proponente

 Luciano Marino       

ALL’ORDINE DEL GIORNOultima modifica: 2008-11-05T12:50:00+01:00da lucianomarino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento